sarta

L’abito non fa il monaco… ma è sempre vero?

Superman sarebbe stato lo stesso super eroe che conoscete fin da bambini senza la tuta blu, il mantello rosso e la S sul petto? E Batman avrebbe lo stesso fascino senza l’inseparabile mascherina nera. Se è vero che un noto proverbio ci dice che l’abito non fa il monaco, è altrettanto vero che l’immagine che diamo di noi passa per forza di cose da ciò che indossiamo. Super eroi a parte, è una piccola e grande verità che vale anche per le persone reali. Volete altri esempi?

Proviamo con un piccolo gioco: riuscite a pensare a Pretty Woman e a Julia Roberts senza vedere subito lo splendido abito da sera rosso ideato dalla bravissima costumista Marilyn Vance? Ancora chiudete gli occhi e ripensate a Kate Winslet in “Titanic” o ad Audrey Hepburn in “Sabrina” mentre balla con Humprey Bogart. Se poi volete continuare sul filone del romanticismo e avvicinarvi all’altare… ricordate l’abito da sposa indossato da Grace Kelly in “Alta società”? Ok, avviciniamoci ai giorni nostri: che ne dite del modello eccentrico scelto per Jessica Parker nel primo film di “Sex & the city”?

Di esempi ne abbiamo fatti abbastanza per capire che in certe occasioni l’abito fa non solo il monaco ma anche l’atmosfera, la magia, l’unicità di un’intera occasione… per continuare nella metafora, potremmo dire che può arrivare a fare un intero convento! BRM Confezioni lo sa bene e per questo da oltre 30 anni disegna e produce abiti donna prêt-à-porter che hanno sfilato su alcune delle più importanti passerelle del mondo e ogni mese appaiono sulle copertine delle più note riviste glamour e di settore. Per abiti unici e persone altrettanto uniche BRM Confezioni è garanzia di qualità, stile e capacità di farsi ricordare.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.